It looks like you are browsing from United States. Please select your region for the best experience.
No thank you

La mia banda suona il rock Karaoke - Ivano Fossati

To nagranie jest coverem La mia banda suona il rock rozsławionym przez Ivano Fossati

Zawarte formaty:

CDG (MP3+G)
MP4
KFN
?

Będzie Ci potrzebne kompatybilne oprogramowanie karaoke z CDG, aby odczytać te pliki. Możesz np. użyć Karafun. Pobierz oprogramowanie karaoke KaraFun.

This universal format works with almost any device (Windows, Mac, iPhone, iPad, Android, Connected TVs...)

Oprogramowanie KaraFun Player odczyta ten format, możesz pobrać za darmo.
Ten wydajny format jest w stanie składować wiele dodatkowych podkładów audio oraz kolorowego tła poruszającego się w rytm muzyki (wizualizacje).

Your purchase allows you to download your video in all of these formats as often as you like.

About

Z wokalem (with or without vocals in the KFN version)

Tempo: variable (around 109 BPM)

Tonacja taka jak orginał: Am, Bm

Czas trwania: 03:51 - Podgląd na stronie: 01:53

Data wydania: 1979
Genres: Rock , W języku włoskim

Wszystkie dostępne do pobrania pliki to backing tracks, a nie oryginalne utwory.

Tekst La mia banda suona il rock

La mia banda suona il rock e tutto il resto all'occorrenza
Sappiamo bene che da noi fare tutto è un'esigenza
È un rock, mmh, bambino soltanto un po' latino
Una musica che è speranza
Una musica che è pazienza
È come un treno che è passato con un carico di frutti
Eravamo alla stazione, sì ma dormivamo tutti
La mia banda suona il rock per chi l'ha visto e per chi non c'era
E per chi quel giorno lì inseguiva una sua chimera
Oh, non svegliatevi
Non ancora
E non fermateci, no, no
Oh, per favore no
La mia banda suona il rock e cambia faccia all'occorrenza
Da quando il trasformismo è diventato un'esigenza
Ci vedrete in crinoline come brutte ballerine
Ci vedrete danzare come giovani zanzare
Ci vedrete alla frontiera con la macchina bloccata
Ma lui ce l'avrà fatta la musica è passata
È un rock bambino soltanto un po' latino
Viaggia senza passaporto e noi dietro col fiato corto
Lui ti penetra nei muri ti fa breccia nella porta
Ma in fondo viene a dirti che la tua anima non è morta
E non svegliatevi
Oh, non ancora
E non fermateci, no, no
Per favore no
La mia banda suona il rock ed è un'eterna partenza
Viaggia bene ad onde medie
E a modulazione di frequenza
È un rock, mmh, bambino soltanto un po' latino
Una musica che è speranza
Una musica che è pazienza
È come un treno che è passato con un carico di frutti
Eravamo alla stazione, sì ma dormivamo tutti
La mia banda suona il rock per chi l'ha visto e per chi non c'era
E per chi quel giorno lì inseguiva una sua chimera
Oh, non svegliatevi
Non ancora
E non fermateci, no, no
Oh, per favore no
Na, na na na, na na
Na na, na na
Na, na na na, na na
Na na, na na, na na
Ah
Hey hey hey hey
Hey, hey
Hey hey hey, oh

Any reproduction is prohibited

Report lyrics error

Wyślij Anuluj